stop motion nas animation sardegna

Stop Motion: 2 borse di studio per il workshop di Stefano Bessoni

La Fondazione Sardegna Film Commission apre una call per l’assegnazione di n.2 borse di studio per la partecipazione al workshop di stop motion tenuto dall’illustratore, regista e maestro dell’animazione stop motion Stefano Bessoni. Il corso sarà strutturato in due moduli che si svolgeranno rispettivamente dal 9 all’11 luglio 2021 e dal 17 al 19 settembre 2021 per un totale di 24 ore di lezione a modulo. 
Il primo modulo sarà incentrato sulle tecniche più semplici di stop-motion come la claymation e la cut-out . Esso permette di muovere i primi passi per approcciarsi alla stop-motion, in modo da capirne bene le caratteristiche e soprattutto i principi dell’animazione e della sua gestione attraverso l’uso di software dedicati.  

Programma

  • La stop-motion
  • Le varie tecniche dell’animazione stop-motion
  • Fare animazione stop-motion
  • Le dodici regole dell’animazione
  • La gestione dell’animazione
  • Muovere i primi passi
  • Applicazioni per smartphone e tablet
  • Macchina fotografica e software di montaggio
  • Software dedicati
  • Dragonframe
  • Qualche esercizio per iniziareù
  • Iniziare a fare stop-motion
  • La cut-out animation e la claymation

Il secondo modulo prevede un primo livello di puppet making, dedicato alla fabbricazione con tecnica diretta dei burattini per stop-motion in unico esemplare. 

Programma: 

  • la progettazione del burattino
  • Lo scheletro e il rig
  • Snodi professionali e  filo di alluminio
  • Le parti anatomiche di un burattino:
  • La testa – La bocca – Gli occhi – I capelli – Le mani – I piedi
  • I materiali:
  • La pasta modellabile
  • Le resine modellabili
  • Gommapiuma e lattice
  • Ovatta e panno
  • Altri materiali
  • Rifinitura e patinatura

Il corso avrà luogo presso lo spazio TAB, Sa Manifattura, Viale Regina Margherita 33, 09125, Cagliari. 

Si richiede disponibilità a partecipare ad entrambi i moduli. 

I partecipanti saranno inoltre tenuti a provvedere autonomamente al reperimento dei seguenti materiali, che saranno utilizzati durante il laboratorio: 

  • Matite, carta, acquarelli… (per la realizzazione dei bozzetti del personaggio)
  • Ritagli di stoffa e materiali vari per vestire i burattini.
  • Tempere in tubetto per colorare il lattice liquido
    (Due tubetti di bianco – altri colori in base al progetto da realizzare)
  • Acrilici in tubetto per colorare il burattino in gomma dopo l’essiccazione del lattice.
  • Attrezzi: Pinze, tronchesine, taglierino, forbici
  • Spatoline di metallo e mirette molto piccole per modellare
  • Pennelli
  • Smartphone con cavalletto o treppiede e app stopmotion studio (gratuita)

Gli interessati dovranno inviare la propria richiesta di partecipazione al programma formativo entro e non oltre le ore 12 del giorno 7 luglio, inviando via mail a filmcommission@pec.regione.sardegna.it e in copia a nas@sardegnafilmcommission.it :

  1. curriculum vitae
  2. copia del documento di identità
  3. portofolio
  4. lettera motivazionale

Per info sul programma residenziale: nas@sardegnafilmcommission.it

Il corso è organizzato dalla Fondazione Sardegna Film Commission nell’ambito del progetto NAS – Nuova Animazione in Sardegna, il  laboratorio produttivo e formativo dedicato al cinema e all’audiovisivo, con focalizzazione sui prodotti di animazione in Sardegna, da realizzarsi in fase di start up a Cagliari presso la Manifattura Tabacchi in collaborazione con Sardegna Ricerche.