Privacy Policy

Ricordando Anna Maria Pierangeli, la diva cagliaritana che stregò Hollywood

70 anni fa avvenne il debutto cinematografico di Anna Maria Pierangeli, l’attrice cagliaritana che ebbe una sfolgorante carriera hollywoodiana tra gli anni ’50 e 60′.
Il suo film d’esordio “Domani è troppo tardi“, diretto da Léonide Moguy e interpretato da Vittorio De Sica, fu presentato nel 1950 alla Mostra del Cinema di Venezia e l’anno successivo le fece vincere clamorosamente il Nastro D’Argento per la migliore attrice protagonista.
Apprezzata per la sua bellezza delicata lontana dagli stereotipi delle pin up dell’epoca, fu un’attrice sensibile anche se troppo spesso sottovalutata, sfuggente e misteriosa come le sue celebri storie d’amore, in particolare quella con James Dean.
Vi proponiamo l’articolo di Attilio Gatto per Sardegnatavola.it  per riscoprire non soltanto l’attrice ma anche l’amore tormentato con James Dean che fece sognare un’epoca.

LEGGI L’ARTICOLO

 

RISCOPRI I FILM DI ANNA MARIA PIERANGELI

 
Guarda il film
 
Guarda il film
 
Guarda il film
 
Guarda il film
 
Guarda il film
 
Guarda il film