THE MAN OF TREES e MATERIA OSCURA alla Società Umanitaria – Cineteca Sarda di Cagliari

Società Umanitaria – Cineteca Sarda di Cagliari

Presenta

THE MAN OF TREES

Un film di Tore Manca

liberamente ispirato al racconto “L’uomo che piantava gli alberi” di Jean Giono.

15 novembre| ore 19.00 | Cineteca Sarda > viale Trieste 126 > Cagliari

Introduzione a cura di Antonello Zanda.

Ingresso libero e gratuito.

Il film d’Arte “The Man of Trees” è un progetto indipendente dell’associazione Mater-ia nato nel 2017 e portato a termine nel febbraio 2019 con il supporto della Fondazione di Sardegna. Si tratta di un’opera completa di 65’, una ricerca a 360° nata dalla volontà di far convivere tanti linguaggi tra cui la poesia, il cinema, la pittura, la danza e la musica. Il film del regista sassarese Tore Manca è stato recentemente premiato all’Eco Film Festival di Londra.
Il film interamente girato in Sardegna, è stato presentato al festival Solaris di Nizza in Francia il 30 maggio 2019 e attualmente è ancora inedito in Italia.

Sinossi:

Jean ha un legame cosmico e viscerale con la natura, il richiamo ad essa come fonte della vita.
Il suo è un gesto d’amore verso la natura sfruttata, violentata e inaridita dall’uomo “civilizzato”; è a lei che il protagonista dedica un’intera esistenza con umiltà e trasporto.
Consumismo, comodità e materialismo spengono l’amore per la vita sostituendolo come merce di scambio.
La nostra condizione umana è senza speranza, siamo diventati incapaci di comunicare in modo diretto, di manifestare liberamente le nostre emozioni, non abbiamo altro da fare che attendere la morte nella brama del benessere. Jean no: Jean, guidato dalla sua musa ispiratrice, senza egoismo e aspettative, pianta semi di Quercia, ghiande, alberi… dove prima non c’era nulla, solo per amore.

Directors: Tore Manca
Choreographic actions: Daniela Tamponi
Voice Over: Alessandro Pala Griesche
Actors: Bruno Petretto, Matilda Deidda, Daniela Tamponi,Giovanni Salis.
poems written by: Rossella Maiore Tamponi, Tore Manca
Soundtrack: Daniela Savoldi, Irma Toudjian, Arnaldo Pontis, Dalila Kayros, Coro Gabriel.

A production: mater-ia 2019
with the support of: Fondazione di Sardegna
Executive producers: Tore Manca, DanielaTamponi
Co – producer: Giovanni Salis
Partnership: Moviment’Arti, tramedarte, Lips: lega italiana poetry slam, Amerindia Cinema, WWF Italia.
Public Sponsorship: Comuni di Sassari, Tempio, Ossi, Luras, Ploaghe, Giave, Scano di Montiferro, Neoneli.

Per contatti e informazioni: mater-ia@tiscali.it

Ass mater-ia cf: 92116870905

16 novembre| ore 17.00 | Cineteca Sarda > viale Trieste 126 > Cagliari

All’interno del MESE DEI DIRITTI UMANI

l’Asarp (Associazione Sarda per l’Attuazione della Riforma Psichiatrica)

organizza un incontro sul tema delle servitù militari.

Alle ore 17 sarà proiettato il film

MATERIA OSCURA

di Massimo D’Anolfi e Martina Parenti (Italia, 2013, 80’).

Seguirà un dibattito, con interventi di don Ettore Cannavera della Comunità La Collina e Claudia Zuncheddu, medico ISDE (Associazione Italiana Medici per l’Ambiente).

Ingresso libero e gratuito.