LA SARDEGNA FILM COMMISSION PRESENTE A ROMA IN OCCASIONE DEL MIA E DELLA FESTA DEL CINEMA

La varietà e la forza del cinema Made in Sardegna si confermano ancora una volta, grazie a una importante presenza di attività in occasione del MIA – Mercato Internazionale dell’Audiovisivo e della Festa del Cinema di Roma.

Notevole il contributo portato dai progetti legati alla Fondazione Sardegna Film Commission alla programmazione della Festa del Cinema di Roma, giunta alla sua quattordicesima edizione.

All’interno della sezione autonoma e parallela Alice nelle Città è stato infatti presentato in anteprima assoluta il lungometraggio d’esordio del regista sassarese Mario Piredda, L’Agnello, prodotto dal gruppo di progettazione culturale bolognese Articolture insieme a Mat Productions e RAI Cinema, grazie al contributo della Regione Sardegna e al supporto della Fondazione Sardegna Film Commission e della Cineteca Sarda. Il film ha riscosso un importante successo di pubblico facendo registrare ben dieci minuti di applausi, segno di un apprezzamento assoluto nei confronti di una pellicola capace di colpire per la sua maturità e complessità.

Ha fatto parte del programma di Alice nelle Città (sezione Panorama Italia) anche Mi chiedo quando ti mancherò, lungometraggio diretto da Francesco Fei e tratto dal libro Wonder when you’ll miss me di Amanda Davis. Il lungometraggio è prodotto da Apnea Film e Invisibile Film con il contributo di Fondazione Sardegna Film Commission, Lombardia Film Commission, Slovenia Film Found, Istituto Luce e Rai.

Presente a Roma in occasione della Festa anche Kalil Kone, l’attore ivoriano, già protagonista di Fiore Gemello di Laura Lucchetti, che fa parte del cast di Ape regina, il cortometraggio diretto da Nicola Sorcinelli e basato sulla sceneggiatura – scritta da Alessandro Padovani – vincitrice della prima edizione di Una storia per Emergency, il bando lanciato dall’omonima ONG per sceneggiature dedicate al tema dei diritti, della pace, della solidarietà e dell’accoglienza. Anche il cortometraggio di Sorcinelli ha fatto parte del concorso Alice nelle Città.

Di notevole importanza anche il riconoscimento assegnato alla manifestazione Time in Jazz – della quale la Fondazione Sardegna Film Commission è partner – in occasione della tredicesima edizione del forum Compraverde Buygreen, l’evento dedicato a politiche, progetti, beni e servizi di green procurement pubblico e privato.
Il festival fondato da Paolo Fresu è stato premiato, per la Sezione Cultura in Verde, tra le migliori esperienze italiane di GPP. La manifestazione, infatti, adotta da anni buone pratiche per la gestione sostenibile dell’evento e sensibilizza sui comportamenti eco-compatibili.

La direttrice Nevina Satta ha rappresentato il cinema Made in Sardegna e la Fondazione Sardegna Film Commission in occasione del Panel Animazione che ha coinvolto diversi produttori italiani di animazione e i rappresentanti di diciotto commissioni cinematografiche italiane, ed è stato l’occasione per annunciare l’edizione 2020 di Cartoon Digital a Cagliari che si terrà dal 25 al 30 maggio 2020 e vedrà la partecipazione di oltre 200 produttori internazionali di animazione.