Privacy Policy

Disposizioni attuative urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da “COVID-19”

Con la presente la Fondazione Sardegna Film Commission comunica che, in ossequio Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’8 marzo 2020, in merito all’emergenza sanitaria denominata “COVID-19 “ contingenti “Disposizioni attuative urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da “ COVID-19 ”,  per tutta la durata delle stesse al momento previste fino al 3 aprile 2020, salvo proroghe,  si trova nella necessità di attuare tutte le misure atte a prevenire qualsiasi situazione di potenziale contagio, privilegiando i “ servizi a distanza “.

Per quanto sopra, si richiede al pubblico di evitare di accedere nei locali dei nostri uffici, salvo ragioni indifferibili, non gestibili tramite e-mail, telefono, ecc.

 In ogni caso, è assolutamente vietato l’accesso:

  1. in presenza di qualsiasi sintomatologia, anche di lieve entità, che possa far solo presumere che la stessa sia associabile all’emergenza epidemiologica in questione (es. febbre, tosse, raffreddore, mal di testa, mal di gola, ecc.);
  2. qualora sussistano i presupposti della quarantena volontaria ovvero allorché si abbia sostato in uno dei Comuni indicati nel Decreto Legge n. 6/2020, ovvero si abbia avuto rapporti con persone contagiate dal Covid19, e si trova in attesa del responso da parte del Dipartimento di prevenzione dell’azienda sanitaria;

Si ricorda che, con esclusivo riferimento alla  situazione di cui al punto 1, nel caso di ragioni che si rivelino effettivamente indifferibili, tenuto anche conto che la Fondazione ha attivato da lunedì 2 Marzo la modalità di lavoro a distanza detto “ smart working “ , dovrà essere preventivamente fissato un appuntamento e dovranno essere necessariamente rispettate le misura di sicurezza previste dal Ministero della salute, fra le quali:

  • lavarsi le mani a lungo con adeguati prodotti detergenti, secondo le indicazioni igienico sanitarie diffuse dalle autorità sanitarie;
  • evitare strette di mano e abbracci;
  • mantenere una distanza di almeno un metro;

Nel ringraziarvi fin da ora per la comprensione e collaborazione, vi ricordiamo che sono per ora garantiti a distanza i servizi di assistenza e per facilitare la reperibilità si ricordano i contatti email dei singoli uffici:

Tel. 070. 2041961 (dalle ore 10 alle ore 17)