SUSTAINABILITY AND APPLIED CREATIVITY IN SARDEGNA
INTERNATIONAL WORKSHOP

 

 

Dal 27 novembre al 20 dicembre 2015 si è svolto il workshop internazionale Sustainability and Applied Creativity in Sardegna. Heroes 20.20.20. promosso dalla Fondazione Sardegna Film Commission in collaborazione con  il Centro di Produzione Culturale Move The Box di Villa Verde e il Consorzio Due Giare, nell’ambito del progetto Distretto Culturale della Marmilla (DiCE Marmilla).

L’iniziativa si è posta  in continuità con Incontri di cinema in Marmilla, realizzati la scorsa estate in occasione della produzione della serie web Ta Spantu, finanziata all’interno del progetto Heroes e che ha visto il coinvolgimento attivo dei residenti e delle istituzione del territorio della Marmilla.

Obiettivo principale del Workshop è stato quello di individuare e sviluppare, attraverso la creatività applicata, le produzione audiovisiva e le nuove opportunità di sviluppo sostenibile e promozionali per il territorio della Marmilla, utilizzando l’evento ciclistico MyLand MTB NON STOP, in programma dal 23 al 25 aprile 2016.

I destinatari sono stati videomaker, artisti, professionisti, green lovers e appassionati di nuove tecnologie e comunicazione, imprenditori e amministratori pubblici, i quali, durante i quattro week-end di workshop residenziale, hanno elaborato innovative strategie di comunicazione e marketing territoriale legate all’audiovisivo.

PER APPROFONDIMENTI SCARICA IL PROGRAMMA DEL WORKSHOP

 

 

 


MAIA INTERNATIONAL WORKSHOP

 

©Ph. Francesco Nonnoi per Fondazione Sardegna Film Commission

 

Nell’aprile 2014 si è avviata la collaborazione tra la Fondazione Sardegna Film Commission e il MAIA Workshop, annunciato durante il Festival di Cannes 2014 e che nasce dal lavoro congiunto della Fondazione  e della Genova Liguria Film Commission per portare, per la prima volta in Sardegna e più precisamente a Chia, la prima tappa del X anniversario del MAIA Workshop, il programma europeo di training avanzato per giovani produttori, sostenuto dal fondo MEDIA – Europa Creativa.

La collaborazione tra MAIA Workshop e Sardegna Film Commission rientra nelle iniziative del progetto Heroes 20.20.20., con l’obiettivo di valorizzare le sinergie locali già in atto sui temi della sostenibilità ambientale, sociale ed economica, rafforzando lo scambio di relazioni, competenze e occasioni di collaborazione professionali tra il cinema realizzato in Sardegna e i professionisti provenienti da tutta Europa radunati a Cagliari.

Il workshop residenziale si è articolato con 5 moduli giornalieri di approfondimento su varie tematiche legate alla produzione europea, mentre sabato 18 aprile 2015 presso il Piccolo Auditorium di Piazza Dettori di Cagliarisi è svolta una tavola rotonda sulle soluzioni europee adottate da produttori indipendenti accomunate da budget sostenibili e a basso impatto ambientale.
Tra i partecipanti: Charlotte Appelgren, segretaria europea di Cine Regio, i produttori indipendenti Hanne Phylipo, Alex Traila, Jure Pavlovic, Luka Venturin, e Giovanni Pompili, l’esperta in finanziamento delle industrie creative Linda Beath e il direttore della Fondazione Sardegna Film Commission, Nevina Satta.

Nel pomeriggio, i professionisti isolani iscritti al Pitch&Match, hanno avuto la possibilità di raccontare i propri progetti ai produttori internazionali presenti nella formula degli incontri individuali da Speed Date, già sperimentata lo scorso dicembre con successo presso Tiscali Open Campus, quando si sono confrontate le aziende green, il no profit e le pubbliche amministrazioni virtuose con i professionisti sardi in cerca di storie sugli “eroi della sostenibilità”, impegnati ogni giorno per un futuro più equo e sostenibile per l’isola.

La giornata del 18 aprile è stata realizzata in collaborazione con lo Skepto International Film Festival.

 

PER APPROFONDIMENTI
WEB SITE MAIA WORKSHOP
WEB SITE SKEPTO MEETS HEROES
SCARICA IL PROGRAMMA DEL MAIA WORKSHOP IN SARDEGNA