Open call – residenza formativa per autori che lavorano nel campo delle moving images.

La Fondazione Sardegna Film Commission apre una call per una residenza formativa per video-maker, animatori e artisti che lavorano nel campo delle moving images, in sinergia con il progetto fuorimargine.

Si selezionano quattro autori interessati a collaborare con i danzatori in residenza dal 22 novembre al 1° dicembre 2019.

I partecipanti alla residenza dovranno entrare in dialogo con i performer e sviluppare con loro una collaborazione visuale (22 – 28 novembre), il cui contenuto entrerà a far parte dell’open studio finale previsto per le giornate del 29 – 30 novembre e 1 dicembre._A738762

Gli interessati dovranno inviare la propria richiesta di partecipazione al programma formativo entro e non oltre le ore 12 del giorno 31 ottobre, inviando via mail filmcommission@pec.regione.sardegna.it e in copia a arts@sardegnafilmcommission.it :

– curriculum vitae

– copia del documento di identità

– portofolio

– lettera motivazionale

Per i partecipanti che non risiedono a Cagliari è prevista la copertura delle spese di viaggio e alloggio.

Per info sul programma residenziale: arts@sardegnafilmcommission.it

Per info sul progetto fuori margine: www.autunnodanza.it

Il progetto fuorimargine è rivolto al sostegno della creatività di giovani autorialità, con realizzazione e sintesi finale all’interno del Festival di danza contemporanea e arti performative Autunno Danza, a Cagliari dal 22 novembre al 1° dicembre 2019.
Sollecita e diffonde processi creativi legati alle pratiche dell’improvvisazione, creando una stretta sinergia e dialettica fra l’ambito musicale, l’uso del corpo e la ricerca di movimento. Si rivolge a giovani danzatori/danzatrici e performer attenti e impegnati nell’interazione fra i differenti linguaggi della danza, della musica, del teatro, delle arti visive performative e multimediali, inerenti alla contemporaneità.

È una coproduzione tra l’associazione Spaziodanza e il TRIC Sardegna Teatro, con la collaborazione delle associazioni musicali Ticonzero e Spaziomusica, il Conservatorio di Musica Pierluigi da Palestrina di Cagliari e il sostegno della Fondazione Sardegna Film Commission, SA Manifattura e Sardegna Ricerche.