Privacy Policy

Riflettori puntati sul cinema di animazione “Made in Sardegna” con l’evento internazionale Cartoon Digital 2021

Tra produzione e formazione, con il progetto NAS Nuova Animazione in Sardegna il cinema d’animazione isolano diventa una realtà

Dal 26 al 28 maggio 2021, torna in Sardegna – necessariamente in versione online – Cartoon Digital, l’evento internazionale di incontro tra produttori e talenti dedicato all’animazione digitale. Dopo il successo dell’edizione che si è tenuta nel 2019 a Cagliari con oltre 230 partecipanti provenienti da 22 paesi, anche quest’anno sono “attesi” in piattaforma non meno di 250 ospiti tra produttori, broadcaster, autori e studenti, che torneranno a confrontarsi sulle opportunità offerte dalle innovazioni digitali e gli schermi connessi nel mondo dell’animazione, degli effetti visivi e del videogame.

Cartoon Digital si aprirà il 26 mattina con un focus sui talenti sardi, grazie ad una maratona di pitching e presentazioni di progetti organizzata in collaborazione con RAI Ragazzi e Cartoon Italia (Associazione nazionale dei produttori di animazione). La sessione “Coaching Programme for local young talents and students” a cura di Agnès Bizzaro (direttrice artistica di Cartoon Springboard) si concentrerà sul perfezionamento delle tecniche di presentazione delle idee progettuali per il mercato internazionale e sarà dedicata alla formazione dei giovani animatori del progetto NAS – Nuova Animazione in Sardegna, freschi di certificazione internazionale per l’animazione 2D. 

A partire dal pomeriggio del 26, inizieranno le attività del Cartoon Digital che vedono tra i relatori confermati: Orion Ross e Shamik Majumdar (The Walt Disney Company -Europa), Hélène Juguet (Ubisoft – Francia), Christopher Keenan (MATTEL TV – USA), Raj Pathmanathan (Kids Industries del Regno Unito), Carl Reed (Lion Forge Animation – USA), Karen Vermeulen (Gaumont – Francia) e tanti altri prestigiosi ospiti del panorama internazionale del cinema e della serialità di animazione.

Contemporaneamente ai lavori in corso dell’edizione 2021, sarà possibile seguire – sulla pagina facebook di New Animation in Sardegna e sul canale YouTube della Sardegna Film Commission – le masterclass dei professionisti dell’animazione e del fumetto dell’edizione 2019, tra i quali Igort, Sandro Cleuzo Marino Guarnieri.

Cartoon Digital è organizzato con il supporto della Regione Autonoma della Sardegna con la Fondazione Sardegna Film Commission, di Creative Europe MediaCartoon Italia e di Rai Ragazzi.

«Il Cinema è uno strumento di fondamentale importanza per la promozione della Sardegna nel mondo, un canale artistico e culturale che intendiamo potenziare per valorizzare non solo le nostre bellezze ambientali, ma anche l’immenso patrimonio archeologico lasciatoci della civiltà nuragica dichiara il Presidente della Regione Autonoma della Sardegna Christian Solinas – La Regione Sardegna  riconosce il cinema quale mezzo fondamentale di espressione artistica, di formazione culturale, di comunicazione e rilevante strumento di crescita sociale ed economica».

L’evento avrà un ulteriore sviluppo in presenza, con un Focus sull’eccellenza dell’animazione italiana, durante il Premio Solinas che si svolgerà a La Maddalena a fine settembre 2021. Verranno coinvolti i nuovi giovani talenti dell’animazione isolani con due giornate riservate all’incontro tra autori e sceneggiatori per la creazione di prodotti italiani innovativi di animazione.

«Siamo felici di poter organizzare questa nuova edizione del Cartoon Digital a Cagliari – conferma la presidente di Cartoon Italia Anne-Sophie Vanhollebeke – ringrazio Cartoon Media, per aver scelto la Sardegna tra tutte le regioni europee per questo prestigioso evento e ringrazio la Regione Sardegna e la Fondazione Sardegna Film Commission per il  sostegno al comparto dell’animazione. Oltre al Cartoon Digital, sono i promotori e finanziatori del progetto NAS che, nonostante le zone gialle, arancioni, rosse, non si è mai fermato. Questo laboratorio è una grande opportunità per i produttori italiani e europei che avranno la possibilità di affidare una parte delle loro produzioni alla creatività dei giovani professionisti sardi. Per il futuro ci auguriamo che la Sardegna diventi un centro di produzione di livello europeo per il cinema e la serialità di animazione».

Durante entrambi gli eventi, centrale sarà il coinvolgimento dei giovani talenti, fulcro creativo del progetto NAS Nuova Animazione in Sardegna, ideato dalla Fondazione Sardegna Film Commission e finanziato dall’Assessorato della Programmazione e Bilancio della Regione Autonoma della Sardegna e dal C.R.P., che con un intervento pluriennale mira ad attrarre capitali e risorse europee per lo sviluppo del segmento animazione della filiera audiovisiva e insediare nell’isola un laboratorio permanente di formazione e di produzione. L’obiettivo è garantire – in sinergia con l‘Assessorato regionale della Pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport – la promozione dei giovani talenti e della loro istruzione, con particolare attenzione all’animazione digitale, ai prodotti transmediali e ai videogiochi, ideale vettore di valorizzazione del patrimonio culturale e linguistico isolano.

Nell’ambito del progetto – avviato nell’ottobre 2019 – la Fondazione ha già formato oltre cinquanta animatori con i corsi di alta formazione per la figura di “Tecnico dell’animazione 2D”, sviluppati in partnership con il co-investitore canadese Toon Boom e si accinge ad inaugurare i corsi della quinta classe di Animatori.

Oltre ad aver raggiunto la certificazione internazionale di animatori in 2D, i giovani animatori sono stati coinvolti per i tirocini formativi “sul campo”, collaborando alla realizzazione di produzioni di serialità televisiva o di cinema di animazione supportate dalla Regione Autonoma della Sardegna grazie alla Fondazione Sardegna Film Commission, per consentire una vera e propria full immersion nel mondo produttivo.

«Cartoon Digital è la conferma dell’impegno totale per lo sviluppo della filiera audiovisiva isolana che la Sardegna Film Commission della Regione Autonoma della Sardegna quotidianamente potenzia: la nostra squadra affianca i professionisti isolani in tutte le aree di formazione, promozione e produzione – precisa il Presidente della Fondazione Gianluca Aste – Il nostro intervento si estende a tutte le fasi di produzione, dalla prima presentazione dell’idea fino alla consulenza creativa e logistica, garantendo assistenza gratuita di altissima qualità alle produzioni internazionali e nazionali presenti nell’isola. La ricaduta diretta di attrazione di capitali e di investimento è sotto gli occhi di tutti, come è costante l’impatto produttivo per creare le migliori condizioni di lavoro e per accrescere le capacità professionali dei talenti isolani, anche nel nuovissimo segmento dell’animazione».

 

Video dell’edizione 2019: https://youtu.be/LXAmQXxsWbs