TERRITORI VIVENTI corso di documentario etno antropologico sui territori e la loro vita: la scadenza è il 15 luglio

Ancora pochi giorni per iscriversi al corso promosso da Ministero dei Beni Culturali e  dalla Siae nell’ambito dell’iniziativa “Sillumina – copia privata per i giovani, per la cultura” con la partecipazione di Fondazione Sardegna Film Commission e Cineteca Sarda, a cura dalla casa di produzione cinematografica Mommotty.Territori viventi si pone come obiettivo quello di formare giovani filmmaker alla progettazione e produzione di filmati a carattere antropologico/etnografico attraverso una visione contemporanea e creativa del documentario.

I giovani partecipanti dovranno avere un’età inferiore ai 35 anni al 30-12-2017, includere nel dossier di candidatura il proprio Curriculum Vitae e proporre un breve soggetto documentaristico dalla lunghezza massima di una pagina.

Il corso è gratuito e ha una durata di 128 ore a carattere seminariale. È inoltre prevista la realizzazione di tre brevi documentari come saggio finale del corso. Le lezioni si terranno a Cagliari.

Tra i docenti di Territori Viventi ci saranno:

  • Dario Zonta, produttore e un critico cinematografico;
  • Alessandro Stellino, critico cinematografico e docente;
  • Felice Tiragallo, antropologo;
  • Daniele Maggioni, produttore e regista;
  • Giovanni Columbu, regista;
  • Nicola Contini, documentarista

La scadenza per la presentazione delle domande è ­fissata al 15 Luglio 2018.

Le lezioni inizieranno a Ottobre 2018.

Informazioni

fb.me/territoriviventi

329 2581678

info@mommotty.it