Sardisches Filmfestival a Berlino in collaborazione con la Sardegna Film Commission

Dal 1 al 4 giugno a Berlino quattro giorni per celebrare alcuni dei migliori film realizzati in Sardegna negli ultimi anni . È l’obiettivo della prima edizione del Sardisches Filmfestival Berlin che  avrà lungo presso il prestigioso cinema Babylon di Berlino.

Si inizierà giovedì 1 giugno alle 20.00 con una selezione di cortometraggi alla presenza di Mauro Aragoni, regista di Nuraghes S’Arena, corto sui guerrieri nuragici con il rapper Salmo tra i protagonisti e si continuerà fino a domenica quando Gianfranco Cabiddu presenterà al pubblico berlinese La stoffa dei sogni, il film con Sergio Rubini, candidato a 9 David di Donatello 2017. Nel mezzo altri quattro film: Bellas Mariposas di Salvatore Mereu, Capo e Croce – Le ragioni dei pastori di Paolo Carboni e Marco Antonio Pani, Le favole iniziano a Cabras di Raffaello Fusaro e Perfida di Bonifacio Angius.

Tutti i film verranno proiettati in lingua originale e accompagnati da sottotitoli o in inglese o in tedesco. Ospiti della manifestazione sono Mauro Aragoni e Alessandro Fele (regista e responsabile effetti speciali di Nuraghes S’Arena) e Giovanni Cabiddu (regista di La stoffa dei signi).

Il festival, curato da Andrea D’Addio e Mara Martinoli, è realizzato grazie al supporto di: Sardegna Film Commission, Circolo Sardo Berlino, Babylon, Berlin Italian Communication e Istituto Italiano di Cultura.

Media partner dell’evento è Berlino Magazine. Sede dell’evento è il Babylon: Rosa-Luxemburg-Str. 30, 10178 Berlin. http://www.babylonberlin.de/