La Sardegna in prima serata: il coro femminile di Gavoi ospite di Stasera CasaMika su Rai2 grazie alla collaborazione con la Sardegna Film Commission

La Sardegna, con le sue location mozzafiato e la magia della sua musica tradizionale, sono state scelte da Mika per la prima puntata della nuova edizione di Stasera CasaMika, andata in onda ieri sera in prima serata du Rai2.

Mika ha riaperto le porte della sua casa speciale per dare vita ad un One Man Show che rinnova la magia dei grandi varietà italiani e internazionali. Il cantante ha percorso il nostro Paese, come un viaggiatore che osserva con occhi abituati al mondo, ma che sanno cogliere l’incanto e lo stupore che nasce dall’incontro con le persone comuni e la loro quotidianità, semplice e straordinaria.

La prima tappa del suo viaggio in Italia è stata in Sardegna, a Gergei (CA), dove ha trascorso un’intera giornata con un pastore, Emilio Concas, condividendo con lui il lavoro, il sacrificio e la poesia di un mestiere “antico” come il mondo.

Tra i momenti speciali della serata, anche quello che vedrà protagonisti Mika e Elisa insieme al Coro femminile Eufonia di Gavoi diretto dal Maestro Mauro Lisei, per una performance vocale unica e ricca di emozioni che unisce tradizione e modernità, folklore e musica internazionale.

La collaborazione con il coro è stata resa possibile dalla collaborazione della Fondazione Sardegna Film Commission della Regione Autonoma della Sardegna.

“La Fondazione Sardegna Film Commission lavora assiduamente per promuovere la Sardegna in modo originale, in questa occasione rappresentata dalla straordinaria storia delle 13 cantanti del coro Femminile di Gavo che sono eccellenti testimonial della forza creativa ed originalità di talenti disseminati nella nostra isola” ha concluso la direttrice della Sardegna Film Commission, Nevina Satta.

Il Coro femminile di Gavoi è nato  nel  1998 per iniziativa  di un gruppo di appassionate del canto corale. Negli anni, il Coro ha deciso di focalizzare l’attenzione sulla  costruzione di un  proprio repertorio originale, basato sulle melodie e i ritmi della tradizione, riscoperti e armonizzati in uno stile nuovo, pionieristico nel suo genere, scegliendo di cantare testi dai contenuti particolarmente vicini al mondo femminile tradizionale (“Anninnia”,“Mamas”,”Duru-duru”..) con l’introduzione, in alcuni brani, di alcuni strumenti etnici.

“É stata un’esperienza straordinaria – ha dichiarato Mauro Lisei, direttore del coro – andare a Milano, negli studi della Rai, per cantare la nostra canzone insieme a due grandi artisti internazionali come Mika ed Elisa e presentarsi davanti ad un pubblico così vasto. Credo che per ogni musicista significhi un riconoscimento importante”.

“É una grandissima soddisfazione, per noi, vedere due artisti del calibro di Mika ed Elisa appassionarsi con entusiasmo alla musica sarda anche non capendo la lingua, adeguarsi ad uno stile e a sonorità che non fanno parte della loro formazione con grandissimo impegno e professionalità. Abbiamo registrato ininterrottamente e Mika si è dimostrato non soltanto un vero artista, ma anche una persona splendida, spontanea e disponibile, un grande lavoratore con una energia travolgente” ha aggiunto la cantante Marinella Puddu.

Nel corso della puntata, Mika ha accolto nella sua casa tanti amici, grandi artisti con cui dialogare, cantare, ragionare, pensare e divertirsi insieme al pubblico. Prima ospite internazionale è stata Dita Von Teese, la Regina del Burlesque e icona di stile mondiale.  Nel corso della serata, sono entrati a CasaMika anche gi attori Riccardo ScamarcioLuca Argentero Valentina Bellè. Infine, grandi protagoniste musicali sono state Elisa Rita Pavone, con esclusive performance accompagnate dalla resident band diretta da Valeriano Chiaravalle.

Stasera CasaMika è un format originale di MikaIvan CotroneoTiziana Martinengo Giulio Mazzoleni, scritto con Martino ClericettiFrancesco d’Ambrosio Carlo G Gabardini, prodotto da Rai2 in collaborazione con Ballandi Multimedia. La regia è a cura diSergio Colabona. La scenografia è stata realizzata da Riccardo Bocchini. La realizzazione degli arredi è a cura dello Studio Job, designer di fama internazionale. Mika indosserà abiti esclusivamente disegnati per lui da Pierpaolo PiccioliDirettore Creativo della Maison Valentino.