La Sardegna Film Commission ad ArtLab Milano 2018

Il 24 e il 25 maggio la Fondazione Sardegna Film Commission ha partecipato ad ArtLab Milano 2018, la piattaforma indipendente italiana dedicata all’innovazione delle politiche, dei programmi e delle pratiche culturali, mediante il dialogo strutturato tra stakeholder e la contaminazione con altri settori, in una prospettiva internazionale.
Oltre al contributo delle imprese culturali e creative alla valorizzazione dei patrimoni materiali, immateriali e digitali saranno numerosi i temi che verranno affrontati nelle sessioni, tra i quali anche il Forum europeo degli investimenti 2018.
Le sessioni che hanno visto impegnata la Fondazione in una riflessione internazionale sullo stato dell’arte in Sardegna in termini di politiche culturali, sono:

ArtLab Investment Forum
AUDI€NCE($) …INTRAPRESA, MERCATO E SVILUPPO AI TEMPI DELL’AUDIENCE DEVELOPMENT
Giovedì 24 maggio 2018 – 15:00 – 16:00
In collaborazione con Compagnia di San Paolo
Da alcuni anni politiche, programmi e progettualità enfatizzano l’importanza di adottare strategie di ampliamento della base sociale e di coinvolgimento attivo dei cittadini nella pratica e nella produzione culturale. Se e a quali condizioni questa tendenza può realmente tradursi in opportunità per nuovi modelli di intrapresa culturale (profit e no profit), in nuove ma promettenti nicchie di mercato, in innovazione sociale capace di produrre e redistribuire valore economico tra i diversi soggetti coinvolti nella sua produzione?

Conduce
Pier Luigi Sacco, Advisor, Commissario Europeo alla CulturaInterventi
Tomaso Boyer, ‎Presidente, Associazione Culturale Manitoba
Marzia Camarda, Imprenditrice culturale
Matteo Negrin, Direttore, Fondazione Piemonte dal Vivo
Nevina Satta, CEO, Fondazione Sardegna Film Commission

CATTIVE COMPAGNIE CERCASI PER IMPRESE MEMORABILI
Giovedì 24 maggio 2018 – 16:00 – 18:00
Introduce
Bernd Fesel, Managing Director, ECBN European Creative Business Network

Riconosciuti professionisti si mettono a disposizione dei partecipanti per rispondere a dubbi, domande e richieste di approfondimento su temi di grande rilevanza per le ICC:
Paolo Castelnovi, Presidente, Associazione Landscapefor
Salvatore Iaconesi, Digital artist and interaction designer
Fabio La Franca, Consulente, Station 12
Annalisa Mangiatordi, Ufficio sviluppo pratiche, Cofidi.it
Paolo Montemurro, Project Area Director, Consorzio Materahub
Andrea Panero, 900 Giovani, Polo del ’900
Oriana Persico, Artista ed esperta di inclusione digitale
Susanna Tornesello, Communication Manager, Fondazione Sardegna Film Commission
Gruppo di coordinamento nazionale per gli spazi comuni

PENSARE DIGITALE: CREAZIONE CONTEMPORANEA
Venerdì 25 Maggio 2018 – 14:30 – 16:00
La rivoluzione digitale ha operato nella creazione contemporanea trasformazioni radicali a 360° gradi, non solo rimodellando i processi produttivi e distributivi ma ridefinendo il concetto stesso di arte. Si esplorano nuove forme espressive, generate dall’integrazione tra discipline artistiche, media e ricerca scientifica e si moltiplicano innovative modalità di interazione tra pubblico e artisti. Quali sono le più interessanti linee di sviluppo e quali condizioni occorrono per dispiegarne le potenzialità?

Conduce
Umberto Angelini, Curatore Artistico, Triennale Teatro dell’Arte
Tra gli interventi
Fabrizio Grifasi, Direttore Generale e Artistico, Roma Europa Festival
Saskia Kress, Direttrice, Film Tank Berlino
Oriana Persico, Artista e esperta di inclusione digitale
Nevina Satta, CEO, Fondazione Sardegna Film Commission